Descrizione Progetto

Fluire

Questo è uno dei primi ricami che ho realizzato; è stato un lavoro nomade, che mi sono portata dietro durante un breve e sofferto soggiorno nell’agosto del 2018, sull’isola di Ischia. Ho ricamato il primo filo, di cotone convenzionale, su varie spiagge, in macchina, sul traghetto, nel giardino dell’air b&b dove abbiamo soggiornato; è rimasto poi nel cassetto dei lavori in progress, e ho aggiunto gli altri due fili, di cotone organico,  alla fine di febbraio 2020.

La stoffa è un ritaglio di un vecchio lenzuolo, parte di un corredo della mia ex suocera di Scandriglia, in Sabina; non è rifinita sui bordi e misura approssimativamente 49 centimetri di larghezza per 47 di altezza.